Accessibilità

La frana dei boschi di Valora

La frana dei boschi di Valora
Comunicato ai cittadini

La frana dei Boschi di Valoria coinvolge l'intero versante che congiunge Poggio Mezzature con il Torrente Dolo.

Si sviluppa per una lunghezza di oltre 3 chilometri, interessando in più punti le vie di comunicazione tra Frassinoro ed il fondovalle Dolo. Per questa frana sono documentati 19 episodi di riattivazione, il primo dei quali risale al 1950.

Purtroppo il 2020 vede attivarsi il 20esimo episodio, che in questi giorni sta destando preoccupazione a diversi livelli.

L’amministrazione comunale è attiva sul problema da quasi due settimane e in costante contatto con HERA per la messa in sicurezza del metanodotto che passa sul crinale, con la Protezione Civile Provinciale per il monitoraggio continuo del movimento franoso e con i Vigili del Fuoco per la valutazione della sicurezza degli edifici che sorgono ai margini della frana.

L’ing. Nicolini, responsabile della protezione Civile Regionale, ci ha comunicato stamane di avere stanziato “in somma urgenza” oltre 100mila euro per le prime attività di monitoraggio e contenimento del movimento franoso. Anche l’Assessore Priolo ci ha dato personalmente ampie rassicurazioni sulla sicurezza del ponte di Valoria e sulla viabilità della Val Dolo.

Sarà comunque nostra cura tenere puntualmente informata la popolazione dell’evolvere della situazione.

 

L’Amministrazione